Biglietti dei Coldplay: a Villafranca bastavano 35.000 lire

Biglietti dei Coldplay: a Villafranca bastavano 35.000 lire

Biglietti dei Coldplay

Biglietti dei Coldplay

I biglietti dei Coldplay, esauriti in 60 secondi dalla messa in vendita ufficiale, si sono meritati più meme in un solo mese di Donald Trump in tutta la sua campagna elettorale. Oltre ai soliti commenti sul bagarinaggio, sull’Antitrust, su Ticket One (tutti argomenti iperleciti, sia chiaro) mi sono persa il momento in cui i Coldplay sono diventati la band più amata dagli italiani. Sarà perché nella Hitlist Italiana sono ben altri gli artisti che si beccano la prima posizione dei dischi venduti. Eppure quando i biglietti dei Coldplay live si esauriscono sembra quasi difficile andare avanti.

Scherzi a parte, mi fa piacere vedere tutto quest’interessamento. E sicuramente parte del motivo per cui è uno dei concerti più ambiti della stagione è il grande spettacolo che mettono su per ogni loro tour ormai. Io non ci sono ancora stata ad un loro live (purtroppo ma recupererò!) ma fonti certe (mio fratello) mi hanno riportato di un tripudio di colori, laser da polso che si accendevano e illuminavano qualunque cosa trovassero, Chris Martin scatenato che si dimena da una parte all’altra di un palco lungo dal Giappone alle Hawaii. Sicuramente uno spettacolo meraviglioso.

Coldplay live 2012

Coldplay live 2012

Ma se devo essere sincera io avrei pagato ancora di più per vederli live quando erano ancora agli esordi. Quando Chris Martin era ancora un ragazzetto universitario che se la viveva ancora male sui palchi più grandi dei pub londinesi a cui erano abituati. Che sarebbero diventati famosi (una delle band più importanti del decennio) era chiaro a tutti. Ma che i biglietti dei Coldplay, che per il loro primo concerto italiano a Villafranca nel 2000 costavano appena 35 mila lire, potessero arrivare a 699 euro ( settore R su via gogo ) non era facilmente ipotizzabile.

I suoni di “Yellow” sono così lontani da “Hymn for the Weekend” ma l’energia e il loro fascino sono sempre un marchio di fabbrica. Nel mio personale parere Chris Martin è uno di quei songwriter con l’abilità di scrivere brani evergreen. E l’arte va sempre pagata.

S.B.
Restiamo in contatto su Facebook e Twitter.

Risorse:
Coldplay live a Villafranca
Official Web Site

Published by Stefania Barbato

Deeply interested in creativity, communication and electro pop rock sounds.